Neonato muore in ospedale, indagati medico e ostetrica


RAVENNA, 19 GIU – Un pediatra e un’ostetrica dell’ ospedale Umberto I di Lugo (Ravenna) sono stati indagati per omicidio colposo in seguito alla morte di un neonato presumibilmente dovuta a complicazioni respiratorie. Il bimbo era figlio di una coppia di giovani tunisini ed era nato sabato scorso nell’ ospedale lughese, appena mezz’ora dopo l’arrivo della donna in pronto soccorso. Il decesso era arrivato il giorno seguente all’ ospedale Bufalini di Cesena dove il piccolo era stato trasferito a causa di complicazioni. Secondo quanto trapelato, la morte potrebbe essere dovuta all’inalazione di meconio, materiale organico contenuto nell’intestino del feto. A chiarirlo saranno i risultati dell’ autopsia eseguita ieri pomeriggio su disposizione del Pm Stefano Stargiotti. Le cartelle cliniche relative al parto sono già state sequestrate. (ANSA)

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet