Neo-papà si dà alla pazza gioia, ma ubriaco e al volante


in collaborazione con Teleromagna4 MAR. 2009 – Ha festeggiato la notizia della sua prossima paternità ubriacandosi. Ma ha avuto anche la brutta idea, dopo, di mettersi al volante. Protagonista un 29enne ravennate. Ieri al centralino della polizia municipale di Ravenna sono arrivate diverse telefonate che segnalavano le pericolose scorribande, in pieno centro, di un’auto, che aveva rischiato d’investire una donna che camminava sul marciapiede. Grazie alla testimonianza della donna i vigili sono riusciti a risalire all’auto e al domicilio del guidatore. Una volta raggiunto a casa, a Lido Adriano, l’uomo è stato sottoposto al test dell’alcol da cui è risulto un tasso alcolemico pari a 1,51, valore di ben tre volte al di sopra del limite consentito. L’uomo ha giustificato il suo comportamento alla guida con l’euforia e le bevute alla la notizia della sua prossima paternità, appresa in giornata. Ciò non gli ha evitato il ritiro della la patente di guida e la denuncia per guida in stato di ebbrezza.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet