A Natale si preferisce il parmigiano


Sono aumentate del 7%, rispetto allo stesso periodo del 2013, le vendite di Parmigiano Reggiano in vista delle festività natalizie. Dopo un anno partito all’insegna della generalizzata flessione dei consumi di formaggi, il Parmigiano Reggiano ha così confermato la ripresa già in atto a partire da settembre. “E’ evidente – sottolinea il Consorzio – che sulla ripresa influisce anche il calo dei prezzi e il concentrarsi di azioni promozionali nella GDO, ma il calo che continua ad investire altri formaggi,a partire dai similgrana, evidenzia una propensione del consumatore verso la qualità, con una selettività che cresce, a maggior ragione, quando il nostro prodotto diventa anche oggetto di regalo”. Gli italiani, tra consumi e regali, hanno così acquistato ben 285.000 forme di Parmigiano Reggiano per le festività, cioè circa il 15% dell’intera produzione destinata in pezzi al mercato interno.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet