Nata nel Ravennate la stampante 3D per le case


La stampante 3D per realizzare case in argilla è realtà. L’ha realizzata l’azienda ravennate Wasp.
BigDelta, questo il nome dell’hardware – alta 12 metri è “la più grande al mondo”, spiegano i suoi ideatori – sarà presentata in un raduno di 3 giorni dal 18 settembre a Massa Lombarda. L’obiettivo è fornire alloggi a prezzi contenuti, sostanzialmente a costo zero e a bassissimo impatto. Il tutto – spiegano da Wasp – in una visione più estesa che guarda al modello della ‘Makereconomy’.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet