Mutui in crescita, segnali di ripresa


Segnali di ripresa economica, a certificarli anche la crescita dei mutui per acquistare casa. Con 436 nuove erogazioni ogni 100mila abitanti l’Emilia-Romagna si piazza al terzo posto tra le regioni per valore assoluto, dietro a Lombardia e Liguria, e al secondo posto per incremento: +17% dietro al +23% del Veneto. La classifica è stata elaborata dal Sole 24 ore in base ai dati dei primi nove mesi dell’anno. A livello provinciale Bologna ha il maggior valore assoluto, 531 mutui ogni 100mila abitanti, ma Ferrara, Forlì, Ravenna e Modena registrano i maggiori incrementi, compresi tra il +28 e il +22%. Da segnalare che non tutti i mutui equivalgono a nuove compravendite: circa il 30% sarebbero infatti surroghe, cioè sostituzioni di vecchi mutui con nuovi contratti. E per quanto riguarda il mercato immobiliare, a Bologna sono stabili sia i prezzi che le compravendite, mentre in provincia di Modena aumentano le compravendite e continuano a scendere i prezzi.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet