Muore a 23 anni nello schianto dell’auto con gli amici


FORLÌ, 25 FEB. 2009 – Una ragazza di 23 anni, Jenny Valpiani, è morta in un incidente stradale accaduto all’alba all’estrema periferia di Forlì. La ragazza si trovava a bordo, sul sedile posteriore, di una Mini Cooper condotta da un ventinovenne con a fianco un amico coetaneo che, per cause ancora da chiarire, è uscita di strada a forte velocità. La Mini ha dapprima colpito un grosso albero per poi rimbalzare dalla parte opposta della carreggiata, ribaltandosi in una scarpata. Nulla da fare per la giovane, morta sul colpo, a causa delle ferite al capo subite nel cappottamento. Feriti, ma non sono in gravi condizioni, gli altri due occupanti la vettura. Il gruppo di amici era reduce da una festa di carnevale (come testimoniano i cappelli, le maschere e gli indumenti dai colori sgargianti ritrovati nell’abitacolo e nei pressi dell’auto) e, dopo avere accompagnato a casa un quarto amico, era diretto verso Meldola, dove risiedeva la ragazza. La strada (via Monda, che collega Forlì con Meldola) è rimasta chiusa al traffico per circa due ore per permettere i rilievi di legge effettuati dai carabinieri. Jenny Valpiani, impiegata come commessa in un negozio di abbigliamento, aveva la passione della recitazione. Faceva parte della Compagnia dell’Anello che proprio questa sera, con lei come una delle protagoniste, avrebbe portato in scena, al teatro Testori di Forlì, ‘Mai piu’ felici e contentì. Lo spettacolo è stato annullato.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet