Motor valley, nasce Muner, università motoristica


Un progetto unico, che farà della Motor Valley emiliana un polo di attrazione internazionale senza paragoni. E’ la nascita del Muner, Motorvehicle University of Emilia Romagna, l’università motoristica che nasce dall’accordo tra i quattro atenei, Ferrara, Modena e Reggio Emilia, Parma, Bologna, con le grandi case del territorio, Ferrari, Lamborghini, Ducati, Dallara, Haas, Magneti Marelli, Maserati e Toro Rosso.
Due corsi di laurea magistrale internazionale, aperti agli studenti e ai docenti di tutto il mondo, in nome della formazione, della ricerca e dell’innovazione tecnologica, voluti dalla Regione. Il corso parte a settembre, la selezione è aperta per un massimo di 150 studenti all’anno. Un’alleanza speciale fra le aziende del territorio, formidabile occasione di sviluppo e lavoro in quella che sarà sempre di più la Silicon Valley italiana dei motori.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet