Moto Gp di Barcellona: Lorenzo vince senza rivali


DOMENICA 4 LUG 2010 – Jorge Lorenzo vince il Moto Gp di Barcellona e vola verso il suo primo titolo mondiale. Nessuno sembra in grado di dare fastidio al campione spagnolo, che per la terza gara consecutiva dopo Silvestone e Assen vince per distacco. Soltanto Andrea Dovizioso riesce a tenere il suo passo per oltre metà gara: il pilota forlivese si deve però arrendere a seguito di una caduta. Commettono errori anche gli altri rivali: Daniel Pedrosa va lungo alla prima curva dopo la partenza e rinuncia a lottare per la vittoria, Casey Stoner fa lo stesso errore nello stesso punto pochi giri dopo. La cavalcata di Lorenzo, dopo il forfait forzato di Valentino Rossi, non sembra trovare intoppi.LA GARA – Parte a scheggia, come al solito, Pedrosa, che guadagna la testa della corsa, ma commette un errore: alla prima curva in fondo al rettilineo la sua gomma anteriore sobbalza e vanifica l’azione del freno. Risultato: Pedrosa va lungo, riesce a tenere in piedi la moto, ma rientra in pista soltanto undicesimo. Colui che sembrava poter riuscire a impensierire Lorenzo si taglia fuori dalla lotta prima ancora di cominciarla.Davanti si forma il terzetto Lorenzo, Dovizioso e Stoner, che vanno via con lo stesso passo. Al quarto giro Dovizioso sorpassa Lorenzo, che però si riprende la testa della corsa al giro successivo. Sembra finalmente la bagarre che gli appassionati di motociclismo aspettano invano dall’incidente di Rossi al Mugello. Dura però troppo poco: Lorenzo torna in testa al quinto giro, al sesto Stoner va lungo in fondo al rettilineo dei box e rientra in pista lontanissimo, in quinta posizione. Incollato a Lorenzo resta solo Dovizioso, che dà l’impressione di potercela fare: purtroppo però commette un errore al 15° giro e scivola in terra. Lorenzo vola così verso la vittoria. Dietro di lui c’è Pedrosa, autore di una bella rimonta, insieme a Stoner. I due rimangono incollati fino al traguardo, senza sorpassarsi neanche una volta. Per lo spettacolo, bisognerà attendere ancora, forse almeno fino al rientro del Dottore. COSI’ ALL’ARRIVO – 1° Lorenzo, 2° Pedrosa, 3° Stoner, 4° De Puniet, 5° Bautista, 6° Spier, 7° Capirossi, 8° Hayden, 9° Melandri, 10° Barbera (Dovizioso 14°, Simoncelli ritirato al 15° giro).CLASSIFICA MONDIALE PILOTI: Lorenzo 165 punti, Pedrosa 113, Dovizioso 91, Hayden e De Punit 69, Stoner 67.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet