Mosca blocca l’import alimentare


Embargo totale alle importazioni di prodotti alimentari verso la Russia, come risposta alla sanzioni occidentali per la situazione in Ucraina. Colpiti tutti i prodotti in arrivo da Stati Uniti, Unione Europea, Australia, Canada e Norvegia. Misure che arrivano mentre continuano gli scontri. “Imponiamo un embargo totale” della gran parte dei prodotti alimentari provenienti dai Paesi Ue e dagli Stati Uniti, in risposta alle sanzioni occidentali contro Mosca”, ha annunciato il premier Dimitry Medvedev. Il divieto, a partire da oggi, durerà un anno, ha aggiunto il premier. E’ allarme in Italia che nel 2013 ha esportato oltre 1 miliardo di euro in prodotti alimentari e bevande. Secondo Coldiretti le esportazioni di prodotti agroalimentari italiani in Russia, nonostante le tensioni, sono aumentate ancora dell’1% nel primo quadrimestre del 2014.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet