Mortadella, successo a Milano


È andata a ruba la mortadella fatta tutta con carne italiana al Villaggio Coldiretti organizzato a Milano, attorno al Castello Sforzesco, nei tre giorni del fine settimana. Ne dà notizia Coldiretti Emilia Romagna sottolineando che nella più grande fattoria mai realizzata nel centro storico di una città, sono stati distribuiti oltre 25 mila panini con il terzo salume più venduto in Italia dopo il prosciutto cotto e crudo.

La mortadella portata a Milano è stata fornita dall’azienda bolognese Felsineo Spa ed è stata realizzata – informa Coldiretti regionale – tutta con tagli pregiati di maiale italiano, in linea con la rassegna #Stocoicontadini realizzata da Coldiretti, che ha portato nel capoluogo 400 stand enogastronomici su 7 ettari, con specialità 100 per cento made in Italy, tra mercati degli agricoltori, aree del gusto, street food, stalle, agriasili, fattorie didattiche, orti, antichi mestieri, pet therapy, agrichef, laboratori, nuova tecnologie e workshop.

Il Villaggio è stato visitato – comunica Coldiretti – da 700 mila persone che hanno avuto modo di degustare, apprendere, giocare e divertirsi insieme ad agricoltori provenienti da tutte le parti d’Italia. La mortadella di Felsineo è stata protagonista nel Villaggio Coldiretti conquistando il palato dei visitatori per la sua versatilità nell’essere usata sia all’interno di un pasto completo, sia nel tipico panino come veloce spuntino da street food.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet