Montecarlo, Alonso senza macchina salta le qualifiche


MONTECARLO, 15 MAG. 2010 – Partirà dalla Pit lane, ovvero dalla corsia dei box, Fernando Alonso al Gran premio di Monaco. Il box della Ferrari non è riuscito a riparare in tempo la sua F10 mezza distrutta in un incidente avvenuto durante la terza sezione di prove libere. Lo spagnolo è andato a sbattere all’uscita della curva del Casinò riportando danni sull’avantreno e sulla fiancata."Il danno al telaio è tale che non può essere riparato qui ai box. Bisogna cambiare l’intero telaio ed è un’operazione che richiede almeno cinque ore", ha spiegato il portavoce della scuderia, Luca Colajanni. "E’ un peccato, perché Felipe Massa ha dimostrato di andare molto forte – ha detto ancora Colajanni – e dunque è un grande rammarico perché oggi si sarebbe potuto fare molto bene, invece abbiamo un potenziale ridotto al 50%". Alonso ai giornalisti ha detto che è stata colpa sua: "Ho sbagliato io, ho perso la macchina"Per regolamento non è possibile usare macchine di riserva. Dunque il due volte campione del mondo deve utilizzare per forza la Ferrari con cui ha girato stamane, dopo la riparazione. Domani partirà per la gara direttamente dalla pit lane.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet