Mondodelvino, boom di assunzioni


Mondodelvino (che ha aziende anche in Romagna) S.p.A. non conosce la parola crisi: in controtendenza con la congiuntura economica, il gruppo fondato nel 1991 da Alfeo Martini ha registrato una crescita dell’occupazione negli ultimi anni e un incremento del fatturato. Il numero dei dipendenti è infatti aumentato del 37.5% dal 2008 ad oggi, passando da 160 a 220 persone, con un occhio di riguardo nei confronti dell’occupazione giovanile: sono 135 i dipendenti under 40. Tra i dati occupazionali di quello che uno dei più importanti gruppi enologici italiani, spiccano anche le “quote rosa” presenti in azienda: all’interno del gruppo le donne rappresentano il 33% del totale. Per quanto riguarda il bilancio, i segni positivi emergono dal rendiconto 2014 di Mondodelvino S.p.A.: un fatturato salito a 83,5 milioni di euro rispetto ai 76 milioni del 2013 (erano 71,7 milioni nel 2012). Due nuovi traguardi a pochi mesi di distanza dall’ultimo importante passo per Mondodelvino S.p.A., che lo scorso 9 dicembre 2014 ha completato la sua formazione incorporando le cantine Mgm (nata a Forlì nel 1991), Barone Montalto in Sicilia, Poderi Dal Nespoli in Romagna e Cuvage, la nuova casa spumantistica piemontese specializzata in metodo classico.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet