Modena: spesa intelligente ed ecologica con Coop Estense


MODENA, 21 NOV. 2009 – Anche la Provincia di Modena aderisce al progetto, coordinato dall’Associazione europea delle città e delle regioni per il riciclaggio e la gestione sostenibile delle risorse (Acr+), e ha attivato un rapporto di collaborazione con la grande distribuzione che vede tra i protagonisti Coop Estense.La campagna di sensibilizzazione prende avvio domani, sabato 22 novembre, e si protrarrà per tutta la prossima settimana. Coop Estense si impegna nella diffusione di materiale informativo, in tutti gli ipermercati della provincia, su come effettuare una spesa intelligente ed ecologica, a partire dalla riduzione degli acquisti usa e getta e dalla scelta dei prodotti anche in base all’imballaggio.LA SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEGLI SCARTICon il supporto del programma di informazione e comunicazione Life+, si sta finalmente arrivando a realizzare la settimana europea per la riduzione dei rifiuti e degli scarti, un progetto triennale che prenderà il via nel gennaio 2009. La “Settimana” ha lo scopo di sensibilizzare una serie di settori sulla necessità di ridurre la produzione di rifiuti.. La speranza è che nel tempo diventi un appuntamento fisso che coinvolga tutti i paesi europei.Quella dal 22 al 30 novembre è una sorta di “prova generale” in cui sono stati coinvolti alcuni dei soggetti più sensibili. L’idea prende spunto dalla Settimana di riduzione dei rifiuti che in Francia risale già al 2006. L’obiettivo, ambizioso, è quello di coinvolgere, nell’intero continente europeo, tutti i soggetti pubblici e privati che giocano un ruolo attivo nella riduzione dei rifiuti: comuni, imprese, associazioni, uffici pubblici, scuole…PER SAPERNE DI PIU’: IL SITO DI ACR+ (in inglese)

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet