Modena: l’avanzata della Lega Nord


in collaborazione con Trc-Telemodena8 GIU. 2009 – Il vero vincitore delle elezioni europee a Modena è la Lega Nord che ha centrato un risultato in doppia cifra nella stragrande maggioranza dei Comuni della provincia. La Lega quindi sfonda non solo in montagna e nella Bassa, come molti analisti avevano previsto alla vigilia del voto, ma accresce il suo consenso un po’ in tutta la provincia. La Lega sembra rubare voti non solo al Pdl che, rispetto alle politiche di un anno fa, non migliora il suo risultato (anzi in molti comuni lo peggiora), ma soprattutto a sinistra intercettando quel voto di protesta e di disagio che si riconosce sempre meno nelle formazioni della sinistra, compresa quella radicale.In crescita decisa anche l’Italia dei valori di Di Pietro che raddoppia in un anno i suoi consensi nel modenese e toglie senz’altro voti al Partito democratico. Il Pd non riesce infatti a confermare le buone performance ottenute soltanto un anno fa alle politiche e perde consensi un po’ in tutta la provincia, ma soprattutto in una zona dove il suo insediamento è sempre stato problematico, la montagna. In crescita anche l’Udc di Casini. Non si può certo travasare tal quale il risultato delle europee in quello delle amministrative: è quindi ancora presto per trarre conseguenze da questi dati da riversare sui duelli alle comunali. Com’è noto le amministrative verranno spogliate oggi a partire dalle ore 14.00. In lizza ci sono tante liste civiche che non hanno corso alle europee e che potrebbero aver raccolto voti in maniera anche molto difforme rispetto al voto sovranazionale. Se però l’elettorato non avesse cambiato linea potrebbero profilarsi diversi ballottaggi nei Comuni sopra i 15mila abitanti e qualche sorpresa in quelli più piccoli. Tutti i risultati delle elezioni europee (Comune per Comune) sul televideo di Trc-Telemodena a partire dalla pagina 700 e sul sito internet www.trc.mo.it.ELEZIONI EUROPEE – PROVINCIA DI MODENAPd 41,3%Pdl 25,3%Lega nord 12,8%Italia dei valori 6,9%Udc 4,4%Prc-Pdci 2,7%Lista Bonino-Pannella 2,2%Sinistra e Libertà 1,8%Pcl 1,0%La Destra 0,4%Fiamma 0,6%Forza Nuova 0,4%Svp (Pd) 0,1%Lib. Dem. – Maie 0,1%

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet