Modena, cassa integrazione alle stelle


MODENA, 24 APR. 2012 – Sono numeri impressionanti quelli che certificano il nuovo aumento degli ammortizzatori sociali a Modena nel mese di marzo. Il record lo detiene la Cassa integrazione ordinaria con un +725 per cento rispetto a febbraio, pari a oltre 324mila ore. Quella in deroga ha superato invece il milione di ore crescendo del 448 per cento, mentre ha fatto – per così dire – meglio la cassa integrazione straordinaria, che si è fermata a un +153 per cento. La Cisl provinciale, nel diffondere i dati, si è detta molto preoccupata e ha auspicato azioni coordinate per evitare l’ulteriore deterioramento del quadro economico-sociale. Secondo Pasquale Coscia, responsabile del sindacato per le politiche del mercato del lavoro, “servono subito un nuovo patto sociale territoriale e interventi sulle politiche attive del lavoro”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet