Moda Makers al via


L’Assessore regionale alle Attività produttive Palma Costi ha inaugurato oggi a Carpi, nel nuovo polo espositivo Carpi Fashion System Center, la quinta edizione di Moda Makers, il grande evento del distretto del tessile abbigliamento del territorio.
A tagliare il nastro, insieme alla Regione, anche il Sindaco Alberto Bellelli, che ha
sottolineato l’importanza dell’appuntamento per tutto il Distretto di Carpi, plaudendo alla capacità di tanti attori di unirsi per creare qualcosa di unico: “Questo non è un risultato scontato, e infatti anni fa non sarebbe stato considerato possibile. Moda Makers rappresenta una scommessa vinta, nata dalla forte volontà degli attori che credono in un modello di sviluppo e comunità”.
Il Vicesindaco e assessore all’Economia del Comune di Carpi Simone Morelli ha poi
rimarcato gli sforzi e la visione che, insieme ad appuntamenti come Moda Makers,
sostanzia l’azione a sostegno del Distretto della moda carpigiano: “Comune, Associazioni di categoria, Fondazione CR Carpi, Camera di Commercio di Modena, Regione Emilia-Romagna e imprese: se oggi siamo qui, cresciuti così tanto in appena 5 edizioni ed impostici all’attenzione di tutta Italia, lo si deve alla volontà di operare insieme per il bene del territorio”.
Citando i numeri della manifestazione – 60 aziende partecipanti, migliaia di proposte di confezione, maglieria, tagliato, camiceria e capispalla, con centinaia di visitatori attesi da oltre 40 Paesi del mondo – Roberto Bonasi, Presidente di Expo Modena, ente
organizzatore dell’evento, ha ribadito come Moda Makers nasca ‘dal basso’, essendo una manifestazione: “ideata e concepita in collaborazione con gli imprenditori, per rispondere al massimo alle loro esigenze. Il consorzio Expo Modena è stato a fianco delle aziende, insieme agli altri soggetti promotori, mettendo a disposizione tutte le proprie competenze e risorse perché Moda Makers riuscisse nel migliore dei modi.”

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet