mo bo 16/4/2013 La bolognese Sysdata Italia e BPER lanciano il progetto “Adotta l’anagrafe”,


bologna modena 16 aprile Una PA più snella ed efficiente e un cittadino che può contare su servizi on-line efficaci e tempestivi: questi gli obiettivi dell’informatizzazione evoluta delle Amministrazioni Locali suggerita dagli ultimi decreti governativi e, purtroppo, ancora lontana dall’essere realtà a causa del periodo di forte incertezza economica. Per venire incontro a Enti e cittadini, Sysdata Italia S.p.A. ha pensato a come attivare nuove forme di collaborazione tra organizzazioni private e pubbliche, in modo da garantire un vantaggio sia alle amministrazioni sia a chi vi accede per richiedere atti e documenti. Da questo presupposto è nata la collaborazione tra Sysdata Italia e Gruppo Banca Popolare Emilia Romagna che hanno deciso di sponsorizzare l’acquisizione della piattaforma di Timbro Digitale 2D-Plus di Secure-Edge, per consentire alle Amministrazioni Comunali di L’Aquila, Lanciano e Sulmona di realizzare servizi on-line per la produzione di certificati di Anagrafe e Stato Civile a valore legale.Sviluppato da Secure Edge e distribuito da Sysdata Italia S.p.A – protagonista da oltre 30 anninel campo dello sviluppo, realizzazione e integrazione di soluzioni informatiche – il Timbro Digitale permette infatti di gestire tutti i processi di autenticazione dei documenti digitali. Grazie all’introduzione di questa tecnologia oltre 140.000 cittadini hanno così ora l’opportunità di fare da casa – in qualunque ora del giorno e della settimana – i certificati di Anagrafe e Stato Civile, evitando le code agli uffici comunali e avvalendosi di un dispositivo gratuito e di semplice utilizzo integrato nel portale web del Comune, senza nessun costo aggiuntivo per l’amministrazione pubblica o il contribuente.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet