BPER ENTRA NEL FTSE MIB


MODENA 7 SETTEMBRE Il FTSE Italia Index Policy Group informa di aver approvato l’inclusione di Banca Popolare dell’Emilia Romagna nell’indice FTSE MIB, con decorrenza effettiva dopo la chiusura delle negoziazioni di venerdì 16 settembre. IL FTSE MIB è il più significativo indice azionario della Borsa italiana, è il paniere che include le azioni delle 40 maggiori società italiane ed estere quotate sui mercati gestiti da Borsa Italiana. Nato in seguito alla fusione tra Borsa Italiana e London Stock Exchange rappresenta all’incirca l’80% della capitalizzazione del mercato azionario italiano.L’ingresso di BPER nell’indice è un evento di notevole rilievo, anche in considerazione del fatto che assicurerà una maggiore visibilità della Banca nei confronti di una più ampia platea di investitori domestici ed internazionali, a beneficio della liquidità del titolo e dell’immagine, già ottima, dell’istituto. Il Presidente Ettore Caselli commenta con soddisfazione: “Credo che Banca popolare dell’Emilia Romagna rappresenti per Modena e per l’intera regione una risorsa di grande valore, e vorrei che i nostri Soci e i nostri clienti potessero percepire l’importanza di questa ricchezza. Avere nella nostra città una società fra le prime per dimensione nel Paese non è certo cosa di tutti i giorni. Mi si permetta di dire che l’ingresso di BPER nell’indice principale corona l’importante e serio lavoro svolto nella realizzazione dei progetti del piano industriale 2009-2011, e si realizza proprio alla vigilia della presentazione del nuovo Piano industriale triennale, che andrà a capitalizzare gli investimenti effettuati per un ulteriore sviluppo della nostra Banca”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet