MO 7 /12/2010


MARANELLO 7 DICEMBRE Il primo Ferrari Pit Stop, nuovo concept della Casa di Maranello (gruppo Fiat) interamente dedicato ai tifosi della Scuderia, ha aperto oggi a Nola, presso la struttura del centro servizi Vulcano Buono, diventato il punto di riferimento del territorio, sia dal punto di vista commerciale che dell’aggregazione sociale. Il presidente della Ferrari Luca di Montezemolo, informa una nota, ha tagliato ufficialmente il nastro insieme a Giovanni Punzo, Presidente CIS-Interporto Campano, Giancarlo Fisichella, pilota Scuderia Ferrari, e Stefano Caldoro, Presidente Regione Campania. Il Ferrari Pit Stop, circa 900 mq su un unico piano, sviluppa un concept ispirato al mondo delle corse, con la riproduzione dei box Ferrari e arredi che richiamano le officine dei box. Il modulo di allestimento si compone di “cangurelli”, le casse che accompagnano la squadra durante le trasferte dei Gran Premi. Alle pareti lamiere microforate come quelle delle officine. Il tutto e’ completato da grafiche e immagini dei momenti di festa e di competizione della Scuderia. Lo store ospita la “Fan Collection”, abbigliamento e accessori per uomo, donna e bambino, e materiali tecnici. La collezione e’ affiancata dai modellini delle vetture storiche e in gamma, giochi per tutte le eta’ come i go-kart, videogiochi e prodotti hi-tech. Sono presenti anche la riproduzione del muretto allestita con PlayStation e il simulatore Ferrari Virtual Academy. Ai piu’ piccoli e’ dedicata un’area di gioco dove divertirsi con prodotti a loro dedicati. A questo primo Ferrari Pit Stop pilota di Nola seguiranno altre aperture nel mondo, oltre ai Pit Stop mobili previsti ai Gran Premi e agli eventi che coinvolgeranno i tifosi Ferrari.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet