Ricchetti: sottoscritto contratto con B. Akros per buy back


SASSUOLO 7 DICEMBRE Il Gruppo Ricchetti ha sottoscritto un contratto con B.Akros che prevede il conferimento a quest’ultima del mandato per l’acquisto di azioni proprie, in nome e per conto della societa’, per la costituzione di un “magazzino titoli”. L’assemblea ordinaria del Gruppo Ricchetti, si legge in una nota, ha conferito al Cda l’autorizzazione “ad acquistare sui mercati regolamentati, entro la data di approvazione da parte dell’assemblea dei soci del bilancio al 31 dicembre 2011 e comunque per un periodo non superiore al periodo massimo di diciotto mesi a far data dall’approvazione dell’assemblea ordinaria stessa, azioni proprie, fino al limite massimo previsto dalla legge attualmente fissato nel 20% del capitale sociale e, pertanto, pari ad un massimo di 12.722.447 azioni, per un corrispettivo che non sia mai superiore di oltre il 20% rispetto al prezzo di riferimento rilevato nella seduta precedente tale operazione”. Attualmente la societa’ detiene 844.932 azioni proprie, pari all’ 1,032% del capitale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet