IL FONDO PENSIONE FONCER RINNOVA I VERTICI E NOMINA ANNAMARIA OLIVIERI ALLA PRESIDENZA


SASSUOLO 6 LUGLIO Foncer, il fondo pensione complementare a capitalizzazione per i lavoratori dipendenti dell’industria ceramica, materiali refrattari, sanitari e stoviglierie, ha rinnovato i vertici per il triennio 2012-2015.Alla presidenza è stata chiamata Annamaria Olivieri e alla Vice presidenza Carlo Testa.Annamaria Olivieri svolge attività di Commercialista in qualità di socia dello Studio Pier Giovanni Ascari e Soci di Modena. Ha maturato profonda esperienza in materia dei fondi pensione collaborando con Foncer fin dalla sua autorizzazione all’esercizio avvenuta nel 2000.Impegnato nella previdenza fin dal 1975, Carlo Testa, facendo parte del Comitato Provinciale dell’ INPS di Roma, ha ricoperto vari incarichi nella categoria dei chimici. E’ Consigliere in Fonchim, di cui è stato tra i firmatari dell’atto costitutivo, ed in Fondapi oltre che Coordinatore per la UILCEM di tutti i fondi di previdenza integrativa della categoria. FONCER ha raggiunto, all’1/1/2012, n. 16.114 adesioni delle quali il 60% nelle aziende con sede nella provincia di Modena e Reggio Emilia e il 40% nelle restanti province dell’Emilia Romagna e nel resto d’Italia, valore che gli consente una forte rappresentatività nel settore. Il fondo pensione, per quanto concerne il comparto bilanciato a cui aderiscono circa il 90% degli iscritti, da gennaio 2002 a marzo 2012 ha avuto una crescita del valore quota complessivo pari al 47,87% superando la rivalutazione del TFR che nell’omologo periodo ha garantito un rendimento del 31,59%.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet