approvato il bilancio bper- stop alla maratona di interventi alle 13


MODENA 16 APR L’assemblea dei soci della Banca Popolare dell’Emilia Romagna ha approvato a maggioranza il bilancio 2010 che evidenzia un utile netto consolidato di 327,4 milioni (+93,2%).Il dividendo approvato dall’assemblea sale da 0.15 euro (2009) a 0,18 euro per azione.L’Ad Fabrizio Viola ha ribadito che il Core Tier 1 ratio è al 6,8% rispetto al 7% del 2009. Positiva la dinamica dell’erogazione dei prestiti alla clientela, in crescita del 5,2% a 47,8 miliardi di euro. La raccolta complessiva è arrivata a 80 miliardi di euro (+40%).Alle 13 un socio ha chiesto di "dare spazio al diritto al voto, piuttosto che al diritto di ascoltare 328 interventi che dicono sostanzialmente la stessa cosa. Quindi stop agli interventi a via al voto".Richiesta accolta dal presidente di BPER Ettore Caselli

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet