BPER ENTRA IN ETICA sgr al 10%


modena 4 ottobre Attraverso la controllata Em.Ro. popolare – Societa’ Finanziaria di Partecipazioni, BPER ha sottoscritto 45.000 azioni delle 50.000 complessive che fanno parte dell’aumento di capitale varato oggi dall’assemblea dei soci di Etica sgr.Pertanto, spiega una nota, l’istituto guidato da Fabrizio Viola controlla ora una quota del 10% dell’sgr. Le rimanenti 5.000 nuove azioni sono acquisite da Banca Popolare Etica, che grazie anche alla sottoscrizione di nuovi patti parasociali, rimane socio di riferimento della societa’ di gestione, mentre Bper acquisisce il diritto di nomina di un membro del Cda. Il board ha anche approvato il piano strategico 2011-2013, che prevede l’incremento delle masse in gestione, lo sviluppo della clientela istituzionale anche attraverso il lancio di prodotti e servizi dedicati e il rafforzamento del servizio di consulenza in qualita’ di advisor etico per investitori terzi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet