I PRIMI 30 ANNI DI EMILIANA SERBATOI


MODENA 31 LUGLIO Al giro di boa dei primi 30 ann vita la modenese Emiliana Serbatoi si presenta con quartier generale a Campogalliano e uno stabilimento produttivo acquisito di recente a San Donà di Piave, in Veneto, Emiliana Serbatoi è leader nella produzione di serbatoi e apparecchiature per lo stoccaggio, trasporto e gestione di carburanti e di altri liquidi; serbatoi da trasporto, serbatoi da interro, sistemi di erogazione, sistemi di controllo, serbatoi per acqua.A fare gli onori di casa per il trentesimo Giancarlo Morselli, che nel 1983 fondò l’azienda nella prima periferia di Modena; il figlio Gianlauro Morselli che, raccogliendone il testimone, è oggi Presidente di Emiliana Serbatoi; Andrea Gobbo, il direttore generale che negli ultimi cinque anni ha dato un fortissimo impulso allo sviluppo e alla crescita dell’azienda.Il futuro, per Emiliana Serbatoi, è una grande sfida da vincere grazie alle competenze, alla storia, alla coesa squadra di lavoro, in grado di superare gli ostacoli e garantire un’ulteriore crescita. Fedele al credo dell’innovazione, l’azienda intende continuare a essere un punto di riferimento per il settore e, come recita il motto aziendale, rimanere sempre un passo avanti a tutti: “Always one step ahead”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet