BPER: Minozzi in pole per la lista Samori’


MODENA 3 FEBBRAIO-Dopo anni di baruffe, talora scomposte, l’avvocato Gianpiero Samori’ e la Popolare dell’Emilia Romagna potrebbero arrivare a un appeasement o quantomeno a una tregua.Il ramoscello di ulivo, secondo quanto si legge sul sito online di MF/Milano Finanza, potrebbe essere rappresentato da Romano Minozzi, l’imprenditore emiliano del settore ceramica, socio di Mediobanca e consigliere di Terna. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, Minozzi potrebbe presto entrare nel cda di Bper come candidato di punta della Lista Bper Futura, promossa appunto da Samori’. L’indiscrezione, non ancora confermata ne’ dalla banca ne’ da Samori’, circola con insistenza a Modena dove da tempo ci si interroga sul nuovo corso della popolare dopo l’uscita dell’amministratore delegato, Fabrizio Viola

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet