B.P.E.R.: aderisce a iniziativa Abi “Invito a Palazzo”


modena 29 settembre Banca Popolare Emilia Romagna aderisce all’iniziativa dell’Abi "Invito a Palazzo" aprendo il prossimo sabato, dalle 10h00 alle 19h00, i propri palazzi storici di Via San Carlo e di Corso Vittorio Emanuele a Modena, solitamente chiusi al pubblico perche’ luoghi di lavoro.Lo si apprende da una nota nella quale si ricorda che l’iniziativa, promossa dall’Abi e giunta alla decima edizione, vedra’ l’apertura di 90 palazzi di 52 banche in Italia con 16 sedi in mostra per la prima volta.Nel palazzo di via San Carlo, dal 1957 sede della Direzione Generale, la Banca popolare dell’Emilia Romagna ospita una raccolta di oltre cento dipinti opera di artisti come Annibale e Ludovico Carracci, Guido Reni e Guercino. A Palazzo Cavazza, in Corso Vittorio Emanuele a poca distanza dal Palazzo Ducale, oggi sede del Polo Commerciale della banca, si potranno invece ammirare, oltre alla tipica architettura modenese dal tardo Settecento, anche dipinti di Johannes Hermans e una statua marmorea raffigurante Diana cacciatrice dello scultore Giuseppe Graziosi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet