Confindustria Ceramica aderisce al BPT Day con acquisti propri e con una sollecitazione alle proprie aziende associate.


SASSUOLO 29 NOVEMBRE Confindustria Ceramica, l’Associazione che riunisce i produttori industriali di piastrelle di ceramica, ceramica sanitaria, stoviglieria e materiali refrattari, ha aderito al BTP Day , la giornata dedicata agli acquisti – senza commissioni – di titoli di Stato rivolta a famiglie, imprenditori ed imprese. Due sono state le modalità seguite: l’acquisto diretto di titoli di Stato, per un controvalore superiore ai 100.000 euro attingendo da riserve della stessa Associazione; la sollecitazione alle proprie aziende associate ad operare in tal senso, fatta attraverso una apposita comunicazione ai soci anche in vista di nuove tornarte (12 dicembre) Il BTP Day, promosso da Abi – Associazione Bancaria Italiana –, si svolge in due giorni. Nella giornata odierna, a valere su tutti i titoli di Stato già emessi sul mercato, mentre il prossimo 12 dicembre per quelli di nuova emissione.Confindustria Ceramica ritiene che in questo momento di grave attacco all’Euro ed alla tenuta della realtà economica ed industriale del Paese sia oltremodo importante lo sforzo delle famiglie e di tutto il tessuto economico, settoriale e nazionale, volto a contrastare la speculazione che tante difficoltà sta creando a quell’economia reale, fatta di manifattura di prodotti, investimenti in tecnologia ed occupazione all’interno delle aziende del settore ceramico.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet