Cersaie e Casabella per la mostra “Giovani Architetti Grattano il Cielo”


SASSUOLO 28 MAGGIO Si terrà oggi, a partire dalle ore 19:00 presso Casabella laboratorio di Milano la vernice della mostra “Giovani architetti grattano il cielo”. L’idea nasce da un concorso – sponsorizzato da Cersaie – che la rivista Casabella ha lanciato a gennaio e rivolto ai giovani progettisti italiani under 30. Tra i 160 curricula professionali giunti in redazione, la giuria composta da Federico Bucci, Nicola Braghieri, Enrico Molteni e Massimo Ferrari ne ha selezionati otto, i quali si sono dovuti cimentare con l’idea concettuale di creazione di un grattacielo di 52 piani: i progettisti selezionati sono Bam!, Stefano Belingardi Clusoni, Luca Bosco & Fabio Zampese, Paolo Di Donè, Francesco Di Gregorio & Vanni Meozzi, Stefano Larotonda, Filippo Nassetti e Angelo Renna. Le otto diverse proposte si concretizzano in altrettanti modelli, di oltre due metri di altezza, e sono diventate oggetto della mostra, che sarà visitabile fino al 11 giugno, dal lunedì al venerdi dalle 16:00 alle 20:00 e il sabato e la domenica dalle 12:00 alle 20:00.Sponsorizzando l’iniziativa, la ceramica italiana continua ad investire in un dialogo culturale con le nuove generazioni di architetti, facendo conoscere il prodotto ceramico tra i giovani progettisti italiani ed internazionali; dialogo che ha il suo culmine in “Costruire, Abitare, Pensare”, il programma culturale di Cersaie che ogni anno porta a Bologna le eccellenze dell’architettura contemporanea. E proprio a Cersaie, all’interno della Galleria dell’Architettura (Pad. 25-26), la mostra sarà allestita per i visitatori del Salone.Con questa collaborazione l’industria ceramica italiana prosegue nel dialogo con il mondo dei giovani progettisti e la mostra rappresenta una tappa di avvicinamento a Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, che aprirà i battenti il 25 settembre prossimo a BolognaFiere.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet