MARIO ZUCCHELLI LASCIA UNIPOL E RESTA IN BPER


MODENA 27 APRILE Mario Zucchelli, presidente di Coop Estense, lascia il Cda di Unipol e rimane in quello della BPER. Già ieri il Consigliere Mario Zucchelli ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica rivestita all’interno dell’organo amministrativo di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. Le dimissioni sono da porsi in relazione a quanto previsto dall’art. 36 del D.L. 6 dicembre 2011 n. 201 convertito con L. 214/2011 “Tutela della concorrenza e partecipazioni incrociate nei mercati del credito e finanziari”.Il signor Zucchelli, che non ricopriva ruoli di amministratore esecutivo né rientrava nell’ambito degli amministratori indipendenti, faceva parte del Comitato di Presidenza.Dalle informazioni a disposizione della Società, il Consigliere dimissionario non detiene alcuna partecipazione nel capitale sociale di Unipol Gruppo Finanziario.Si comunica inoltre che, in data odierna, il Consigliere Roger Iseli ha revocato le proprie dimissioni dalla carica rivestita all’interno dell’organo amministrativo della Società. Tali dimissioni, comunicate al mercato il 15 marzo 2012, avrebbero assunto efficacia a far data dalla prossima Assemblea di approvazione del bilancio 2011.Il signor Iseli, che non ricopre ruoli di amministratore esecutivo e rientra nell’ambito degli amministratori indipendenti, fa parte del Comitato di Controllo Interno.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet