mo 26 /4/2011 bper- post asemblea Samorì battuto anche in tribunale sul ricorso 2010


MODENA 26 APRILE Dopo il responso negativo dell’assemblea degli azionisti è arrivata anche la sentenza sfavorevole del tribunale sull’assemblea 2010. Giampiero Samorì passa da una sconfitta all’altra nell’ambito del suo attacco contro i vertici della Banca popolare dell’Emilia Romagna (Bper). I magistrati di Modena hanno giudicato corretto l’operato della banca. Ora c’è la nuova polemica sull’assemblea 2011 che potrebbe eseguire lo stesso iter visto che l’assemblea dei soci che ha rinnovato sei consiglieri di amministrazione per la quarta volta non ha dato consenso sufficiente alle idee di BPER FUTURA e dell’avv. Samorì.Ma dopo la rissa in assemblea non solo Samorì pensa alle vie legali. Anche i vertici della banca stanno valutando azioni legali verso i soci che hanno animato la gazzarra in assemblea.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet