IL BALSAMICO TRADIZIONALE VOLA ALLE OLIMPIADI: È NEL MENÚ DI BOTTURA PER CASA ITALIA


modena 25 luglio Gocce balsamiche DOP addolciscono le Olimpiadi: arriva direttamente dalle botti della Consorteria di Spilamberto il Balsamico Tradizionale che verrà servito l’8 e il 9 agosto prossimi al “True Italian Ristorante” di Casa Italia, il punto di riferimento dell’eccellenza enogastronomica italiana a Londra 2012. Anche lo chef è un modenese d’eccezione: sarà Massimo Bottura, tre stelle Michelin, a curare le due cene. Il menù è già stato definito ed è nella seconda portata che trionfa il prodotto simbolo di Spilamberto: verrà servito un filetto di manzo cotto nella cenere, con crema di patate e fondo all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena della Consorteria.“Anche in questa occasione la Consorteria sarà in prima linea ad un grande avvenimento mondiale – sottolinea il Gran Maestro Luca Gozzoli – Siamo orgogliosi di questa presenza: ancora una volta siamo particolarmente vicini al mondo dello sport, come già accadde nel 2008 in occasione del centenario della maratona di Londra per ricordare la “vittoriosa sconfitta” di Dorando Pietri. Prosegue, inoltre, la nostra collaborazione con Massimo Bottura, inaugurata cinque anni or sono quando l’acetaia sociale della Consorteria si è arricchita di una nuova batteria di proprietà dello chef modenese”.Casa Italia, il prestigioso punto di ristorazione e diffusione dei prodotti tipici italiani alle Olimpiadi di Londra è collocata nel cuore di Westminster, a un passo del Big Ben: sono seimila metri quadri che si sviluppano sui sei piani del Queen Elizabeth II Conference Centre. La direzione è stata affidata a una modenese: Marta Pulini, chef a capo di Bibendum e socia di Bottura alla Franceschetta.Durante le Olimpiadi di Londra, nella sede di Casa Italia, “True Italian Ristorante” sarà la struttura ristorativa d’eccellenza della Delegazione Olimpica Azzurra. “True Italian Ristorante” è un progetto esclusivo di ristorazione italiana d’eccellenza e promozione che si inserisce nel contesto dei grandi eventi sportivi e mediatici a livello internazionale, caratterizzati da altissimi livelli di visibilità mondiale. Non un semplice ristorante, ma un progetto 100% italiano, che vive solo in occasione dei massimi appuntamenti sportivi e che affianca alla cucina di qualità superiore una serie di eventi e attività di comunicazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet