Giosuè Boldrini nominato Vice Presidente di Banca popolare dell’Emilia Romagna


modena 25 aprile Il Consiglio di Amministrazione di Banca popolare dell’Emilia Romagna, riunitosi il 23 aprile, ha nominato Vice Presidente il rag. Giosuè Boldrini, che va così ad affiancare i due Vice Presidenti in carica, dott. Alberto Marri e ing. Piero Ferrari. Il rag. Boldrini è nato a Verucchio (Rimini) nel 1944 ed è iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili. Ha proseguito l’attività dello studio commerciale fondato dal padre Pier Alberto nel 1932 e si è occupato di consulenza rivolta ad imprese, privati ed enti pubblici con particolare specializzazione nelle operazioni straordinarie, di riorganizzazione aziendale e di soluzione alla crisi d’impresa. Attualmente lo “Studio Commerciale Associato Boldrini” si compone di otto soci e diversi collaboratori e dipendenti. Il rag. Boldrini è stato relatore in numerosi convegni e seminari in materia tributaria e su tematiche riguardanti le public utilities e la contabilità pubblica. Ha ricoperto la carica di Presidente del Collegio dei Ragionieri di Rimini e dell’Unione Regionale dei Collegi dei Ragionieri dell’Emilia Romagna e di membro del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili. Siede nel Consiglio di Amministrazione di BPER dal 30 novembre 2010.Con la nomina del rag. Boldrini un esponente di rilievo del territorio romagnolo assume un ruolo estremamente significativo in seno ad uno dei maggiori Gruppi bancari italiani, ad attestazione dello stretto legame che BPER mantiene con i territori serviti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet