PANARIAGROUP Industrie Ceramiche approvato il bilancio 201


MODEDNA 24 APRILE L’Assemblea Ordinaria degli Azionisti di Panariagroup Industrie Ceramiche S.p.A., Gruppo attivo nella produzione e distribuzione di materiale ceramico per pavimenti e rivestimenti di fascia alta e lusso HA APPROVATO IL BILANCIO 2012.In sintesi i risultati del bilancio Consolidato dell’esercizio 2012 sono:- ricavi netti delle vendite e delle prestazioni consolidati pari a 280,8 milioni di Euro in calo rispetto al 2011 del 3,6% (291,4 milioni di Euro nel 2011);- margine operativo lordo pari a 21,1 milioni di Euro (25,6 milioni di Euro nel 2011);- margine operativo netto pari a -5,5 milioni di Euro (+5 milioni di Euro nel 2011);- utile netto consolidato pari a 1,6 milioni di Euro (1,6 milioni di Euro nel 2011).Relativamente alla capogruppo italiana, Panariagroup Industrie Ceramiche S.p.A., che ha realizzatoun utile di esercizio pari a Euro 3.802.173, l’Assemblea degli Azionisti ha approvato la proposta formulata dal Consiglio di Amministrazione in merito alla destinazione dell’utile di esercizio che prevede:- quanto al 5%, alla riserva legale;- il rimanente a riserva straordinaria.Nomina dei componenti del Collegio Sindacale per gli esercizi 2013, 2014 e 2015L’Assemblea ha inoltre nominato, con il sistema del voto di lista i componenti del nuovo Collegio Sindacale per gli esercizi 2013, 2014 e 2015. Il Collegio Sindacale risulta così composto dalla Sig.ra Francesca Muserra (Presidente), eletta dalla lista depositata dal socio Equilybra Capital Partners S.p.A. che ha ottenuto in Assemblea il minor numero di voti, e dai Sig.ri Pier Giovanni Ascari (Sindaco Effettivo), Vittorio Pincelli (Sindaco Effettivo), Massimiliano Stradi (Sindaco Supplente) e Arianna Giglioli (Sindaco Supplente), eletti dalla lista depositata dal socio Finpanaria S.p.A. che ha ottenuto in Assemblea il maggior numero di voti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet