L’OPERAZIONE SU TWIN SET VINCE IL PREMIO DEMATTE’


CARPI 24 DICEMBRE Uno dei 4 award assegnati con il Premio Claudio Demattè“Private Equity of the Year 2012” arriva in Emilia, a Carpi per la precision. Lo ha vinto DGPA SGR per l’operazione Light Force–Twin Set.L’operazione di ingresso di capitali finanziari nell’azienda brilla quindi nella nona edizione del Premio Claudio Demattè Private Equity of the Year 2012, promosso da AIFI ed Ernst & Young, con la collaborazione de Il Sole 24 Ore, Il Mondo, SDA Bocconi e con il patrocinio di Borsa Italiana all’interno di una rosa di 11 operazioni finaliste condotte tra il 1° agosto 2011 ed il 31 luglio 2012. Nella categoria Expansion (operazioni di investimento in capitale per il finanziamento dello sviluppo d’impresa) il vincitore è DGPA SGR per l’operazione Light Force-Twin Set.“Le operazioni vincitrici di questa nona edizione – ha dichiarato InnocenzoCipolletta, Presidente di AIFI – mettono in luce come le iniziative volte almiglioramento della gestione e le attività di professionalizzazione managerialeintraprese dagli operatori si traducono, molto spesso, in un significativoincremento degli occupati e della presenza sui mercati esteri, oltre che delleperformance economiche. Le società target oggetto di tali operazioni, infatti, sono riuscite ad affermarsi come leader nei rispettivi settori di attività, grazie anche all’internazionalizzazione e all’aumento della dimensione aziendale, fattori critici per lo sviluppo delle imprese italiane”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet