BPER FINANZIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN TOSCANA


MODENA 24 GENNAIO Banca Popolare dell’Emilia Romagna e Banca Etruria finanziano il secondo lotto del parco fotovoltaico di Tegolaia, nel Comune di Cavriglia. Il contratto di finanziamento tra la società Tegolaia spv e le due banche è già stato sottoscritto. Un finanziamento in project di 12 milioni, a fronte di un investimento complessivo di 16 milioni, di cui il restante 25% stanziato dai soci della Tegolaia spv. Il secondo lotto della centrale fotovoltaica, 7 megawatt, si aggiunge ai 10 megawatt del primo lotto, per una potenza complessiva di 17 megawatt. Un impianto, costruito sui 40 ettari dell’ex area mineraria di S. Barbara, completamente recuperata e risanata. L’impianto è stato realizzato da Cellini Gtc capofila dei lavori, insieme a Ciab società cooperativa idrici e affini, per conto dell’associazione temporanea vincitrice dell’appalto: Ccc-Consorzio cooperative costruzioni, Ctc-Consorzio toscano cooperative, Estra spa. L’impianto di Cavriglia, primo e secondo lotto, produce complessivamente più di 21 mila MWh, fornisce energia elettrica a circa 6mila abitazioni e 20mila abitanti. Quasi 70mila pannelli installati, con minori emissioni annue per più di 9 milioni di chili di anidride carbonica e per 3600 Tep (tonnellate equivalenti petrolio).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet