Ferrari: ok soci a distribuzione di 200 mln di dividendi


MARANELLO 23 MARZO –L’assemblea degli azionisti di Ferrari (gruppo Fiat) ha approvato il bilancio dell’esercizio 2010 e la distribuzione di dividendi per un importo complessivo di 200 mln euro. Come anticipato nelle scorse settimane, informa una nota, il fatturato e’ stato di 1.919 mln euro (+7,9%) con una crescita del risultato della gestione corrente pari al 26,9%, che ha raggiunto 302,7 mln. Cresce anche la redditivita’ con il RoS (Return On Sales) al 15,8%, mentre ha raggiunto un livello record la posizione finanziaria netta industriale a 630,8 mln.All’ordine del giorno figurava anche la nomina dei consiglieri di amministrazione per il triennio 2011/2013. L’Assemblea ha confermato gli attuali amministratori: Luca di Montezemolo, Piero Ferrari, Amedeo Felisa, Khaldoon Khalifa Al Mubarak, Alfredo Altavilla, Alessandro Gianni Baldi, Diego della Valle, Christopher Gent, Sergio Marchionne, Paolo Monferino, Lindsay Owen-Jones, Marco Piccinini e Sergio Pininfarina.Al termine dell’assemblea si e’ riunito il Cda che ha confermato Luca di Montezemolo presidente, Piero Ferrari vice presidente ed Amedeo Felisa amministratore delegato, attribuendo loro le relative deleghe.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet