grandi affari in usa per la marazzi


SASSUOLO 23 FEB Filippo Mrazzi ritrova la via del big buisiness in USA e investe 26 milioni di Dollari per rilevare una rete di sei rivenditori (grossiti) in più potenzia l’impianto produttivo di Dallas. Dopo investimenti per 90 milioni inItalia Marazzi torna a riservare attenzioni al suo principale mercato estero (201 milioni di Dollari il fatturato 20101 con una quota di mercato del 12%). In luglio a Dallas è previsto l’avvio di una nuova linea produttiva per il Gres Porcellanato.L’amm del Maurizio Piglione annuncia per il 2010 ricavi consolidati per 800 milioni contro i 975 dell’anno precedente con un Ebitda di 87,2 milioni. A livello di gruppo gli addetti sono scesi a 6mila da 6.700.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet