CPL CONCORDIA curerà la manutenzione dell’Empire State Building a New York


CONCORDIA 22 MAGGIO Sarà CPL Concordia, multiutility specializzata nei servizi per l’energia, ad eseguire i lavori di manutenzione del grattacielo più alto di New York, l’Empire State Building. Il gruppo con sede nella bassa modenese ha costituito una nuova società, denominata “Cpl Concordia Usa”, che opererà nel nordamerica e prevede un fatturato di oltre 50 milioni di dollari nei prossimi cinque anni.

“L’obiettivo è quello di continuare la crescita che ha caratterizzato gli ultimi cinque anni, mantenendo in equilibrio i nostri dati economici e patrimoniali” – ha spiegato Roberto Casari, presidente del Gruppo. “La penetrazione in mercati esteri, sia quelli che vedono già la presenza di CPL, sia verso altre nazioni a livello mondiale, è uno degli obiettivi principali che il Gruppo si è dato per il prossimo triennio”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet