Charme II annuncia l’ingresso in Bellco di Amadeus Capital Partners e Capital Dynamics


MIRANDOLA 22 FEBBRAIO Montezemolo & Partners SGR SpA, società di gestione del fondo Charme II, annuncia di aver ceduto ad Amadeus Capital Partners e Capital Dynamics una quota complessiva pari a circa il 20% del capitale sociale di Bellcobi SpA, società che detiene il 100% di Bellco. Ad esito dell’operazione, Charme detiene il 75% circa di Bellcobi.Bellco, fondata nel 1972, è fra i primi 5 operatori mondiali e fra i primi 3 in Italia attivi nei sistemi per emodialisi e depurazione extra-corporea del sangue. La società è attiva nel distretto biomedicale di Mirandola (MO), uno dei più importante poli del settore a livello mondiale. Bellco ha chiuso il 2012 con ricavi consolidati superiori ai 103 milioni ed un EBITDA consolidato di circa 15 milioni, risultati eccezionali raggiunti nonostante i rilevanti eventi sismici di maggio 2012 che hanno comportato tre mesi di interruzione delle attività produttive, superati mediante una straordinaria capacità di reazione che ha permesso la ripartenza dell’azienda in tempi record.Bellco ha realizzato il 40% circa dei ricavi 2012 in Italia, mercato su cui opera con una rete di agenti e rivenditori; il 60% circa dei ricavi è invece realizzato all’estero, mediante 5 succursali dirette in Canada, Francia, Spagna, Belgio/Olanda e Paesi Nordici, nonché una rete di agenti e distributori sugli altri mercati (tra cui i principali sono Cina, Corea e Messico). Bellco è anche leader del mercato delle macchine per dialisi in Canada, mercato su cui ha di recente completato l’acquisizione del proprio agente.”L’ingresso in Bellco da parte di investitori di primario standing come Amadeus e Capital Dynamics dimostra la validità dell’investimento di Charme II effettuato nell’aprile 2012 ed è un ulteriore elemento che conferma la definitiva chiusura delle fasi critiche derivanti dagli eventi sismici a cui l’azienda ha reagito con incredibile rapidità” commenta Matteo Cordero di Montezemolo, CEO di Montezemolo & Partners SGR. “Sono convinto che l’apertura del capitale a due investitori internazionali con rilevante esperienza nel settore biomedicale, che hanno validato la posizione di eccellenza di Bellco in ambito clinico e scientifico, sarà di ulteriore supporto allo sviluppo dell’azienda sui mercati esteri”.“L’investimento in Bellco avviene dopo circa tre anni dal nostro ingresso in Octo Telematics come co-investitori di Charme II” aggiunge Andrea Traversone, Partner di Amadeus. “Conosciamo bene Charme II, di cui abbiamo apprezzato la capacità di gestione degli investimenti e la coerente attività di investimento in un numero limitato di aziende leader nel proprio settore e caratterizzate da un forte potenziale di sviluppo. Crediamo molto nel biomedicale, settore che rappresenta una delle eccellenze italiane a livello internazionale, e contribuiremo alla crescita di Bellco con il nostro know how tecnologico.”“Bellco rappresenta il caso tipico di azienda del made-in-Italy tecnologico ad alta potenzialità” conclude David Smith, Managing Director e co-responsabile delle attività di co-investimento di Capital Dynamics. “L’ingresso in Bellco è infatti pienamente coerente con la nostra strategia di co-investire, in partnership con fondi di investimento di primario standing come Charme II, in aziende leader che possiamo supportare per rafforzare ulteriormente la posizione di leadership a livello internazionale.”

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet