cREMONI CORRE SULL’ALTA VELOCITà SPAGNOLA CON LA RISTORAZIONE


MODENA 22 DICEMBRE Il Gruppo Cremonini, attraverso la controllata Cremonini Rail Iberica S.A., ha avviato l’attività per iservizi di ristorazione on board sui treni della nuova linea ad Alta Velocità (AVE) Madrid-Valencia,recentemente inaugurata dalle ferrovie spagnole (RENFE).I 440 km che collegano le due città spagnole vengono oggi percorsi in soli 90 minuti da 20 treni algiorno, con una previsione di 3,6 milioni di passeggeri annui.I servizi di catering su questa nuova tratta sono un ampliamento del contratto vinto lo scorso dicembre2009 dalla Cremonini Rail Iberica per servire tutti i treni della rete spagnola ad alta velocità (AVE), itreni a lunga percorrenza (Larga Distancia ed Euromed) e i treni notte (Trenhotel, Elipsos,Lusitania), per un totale di oltre 320 treni serviti al giorno. La scadenza del contratto è prevista neldicembre 2013, con possibilità di rinnovo per ulteriori due anni.Per i servizi di ristorazione sulla tratta Madrid-Valencia si prevede un fatturato di circa 5 milioni di euroall’anno.I servizi erogati da Cremonini sui nuovi treni riguardano la gestione della Carrozza Bar e il servizio divassoio al posto per la classe “Club” .La Cremonini Rail Iberica opera nel mercato spagnolo dal 2006. La società in questi anni ha gestito iservizi di ristorazione sull’alta velocità spagnola garantendo un’offerta adeguata al target dei nuovipasseggeri dei treni veloci, preparandosi così a cogliere le nuove opportunità di business.Con questa gara sono oltre 1.100 i treni serviti da Cremonini ogni giorno in 8 Paesi Europei con7.000 dipendenti, di cui 2.800 in Spagna. Il Gruppo, oltre alla Spagna, è presente sui treni inglesiEurostar che collegano Londra, Parigi e Bruxelles attraverso il tunnel sotto la Manica, sui treni belgiThalys che percorrono le tratte Bruxelles, Parigi, Colonia, Dusseldorf e Amsterdam, sui treni italosvizzeriCisalpino, e su oltre l’80% della rete ferroviaria francese (treni ad alta velocità TGV eiDTGV, e i treni Corail).La divisione ristorazione di Cremonini nel 2009 ha realizzato ricavi totali per 558,1 milioni di Euro. Laprevisione per il 2010 è di un fatturato di oltre 650 milioni di Euro.Cremonini, con oltre 11.500 dipendenti, e un fatturato consolidato nel 2009 di 2,8 miliardi di Euro, èuno dei più importanti gruppi alimentari in Europa ed opera in tre aree di business: produzione,distribuzione e ristorazione. Il Gruppo è leader in Italia nella produzione di carni bovine e prodottitrasformati a base di carne (Inalca JBS e Montana) e nella commercializzazione e distribuzione alfoodservice di prodotti alimentari (MARR). Ha, inoltre, una presenza rilevante nel settore dellaristorazione in concessione a bordo treno, nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti e nelle areeautostradali (Chef Express). E’ infine presente nella ristorazione commerciale con la catena disteakhouse Roadhouse Grill.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet