CONVEGNO PROMOSSO DA CONERGY: Le nuove sfide del fotovoltaico: grid parity e gestione dell’efficienza


FIORANO 22 OTTOBRE L’Italia è ormai al secondo posto al mondo per potenza installata e il fotovoltaico si trova a gestire nuove sfide: questi argomenti sono al centro della conferenza “Le nuove sfide del fotovoltaico: grid parity e gestione dell’efficienza”, proposta da Cogenergy in collaborazione con BMSolar e prevista per mercoledì 24 ottobre alle ore 14,30 (presso l’Auditorium di System Group, Via Ghiarola Vecchia 73 a Fiorano Modenese), in occasione della giornata inaugurale del Festival della Green Economy (24-28 ottobre 2012 a Fiorano Modenese).Con più di 400.000 impianti e oltre 15 GW l’Italia è al secondo posto nel mondo per potenza installata. La generazione di energia elettrica da fonte solare inizia a fornire un contributo non trascurabile verso l’obiettivo della riduzione della dipendenza dai combustibili fossili, ma questo scenario pone nuovi problemi e nuove sfide.Cogenergy si propone di fare il punto sulla situazione italiana del fotovoltaico, nella ormai imminente prospettiva del “dopo-incentivi”, focalizzando l’attenzione sui nuovi temi: la gestione efficiente degli impianti realizzati, le nuove prospettive dal punto di vista normativo e finanziario, i nuovi scenari tecnologici.L’iniziativa di Cogenergy si pone nel solco di un percorso ormai consolidato che ha fatto della società un punto di riferimento nel settore grazie anche alla realizzazione di Cogenergy Lab, un centro di sperimentazione attivo dall’agosto del 2010.Nel corso del convegno interverranno Rodolfo Vignocchi (Presidente Cogenergy) e Franco Valentini (Vicepresidente Assosolare) per fare il punto della situazione sul fotovoltaico in Italia. Davide Chiaroni (Vicedirettore Energy&Strategy Group) parlerà di Grid-parity, mentre Luca Bonzagni(Responsabile Energy Intelligence Cogenergy) offrirà spunti sulla gestione efficiente degli impianti.A seguire, Alessandro Caraglio (Amministratore Unico e Fondatore di BMSolar) parlerà delle tecnologie di ottimizzazione del fotovoltaico, mentre Michele De Nigris (Direttore Dipartimento TTD di RSE – Centro Ricerche del GSE) aprirà nuovi scenari tecnologici parlando di smart-grid e gestione dell’accumulo. Infine, Carlo Sinatra (dell’omonimo studio legale) offrirà dettagli sullenorme legate alla grid-parity e, a conclusione della giornata, Marco Martorana (Head of Competence Renewable Energy Sources Unicredit) illustrerà il supporto finanziario agli investimenti.Il convegno si rivolge a tutti gli operatori e tecnici del settore, ai proprietari di impianti fotovoltaici, agli istituti finanziari coinvolti negli investimenti nel settore fotovoltaico e alle istituzioni pubbliche interessate alle strategie di sviluppo delle energie rinnovabili.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet