CONFINDUSTRIA CERAMICA- REGIONE E/R VIA AI BANDI SUI POLI TECNOLOGICI


SASSUOLO BOLOGNA 21 Nella sede della Regione Emilia Romagna, il Presidente di Confindustria Ceramica Franco Manfredini ha firmato la convenzione per la realizzazione del bando ‘dai distretti produttivi ai distretti tecnologici’. L’azione in essere, rivolta ad innalzare il livello di innovazione nelle imprese manifatturiere regionali, prevede per l’industria delle piastrelle due progetti del valore complessivo di oltre 4 milioni di euro, denominati rispettivamente ‘Laboratorio per l’innovazione di prodotto e di processo’ e ‘Laboratorio posa delle piastrelle di ceramica’. Ampie sono gli ambiti di investigazione che, nel primo caso, spaziano dalla superfici funzionalizzate con sistemi foto catalitici alla scivolosità controllata, dalla sostenibilità di prodotto e di processo alle soluzioni tecnologiche sulle lastre ceramiche sottili e di grande dimensione. Non meno importanti sono le aree di ricerca in termini di adesivi ecologicamente sostenibili, sulle modalità di misura e progettazione avanzata delle superfici piastrellate, sui metodi e materiali per la posa di grandi formati e/o di lastre sottili.Qualificato il parterre scientifico degli enti preposti alla ricerca, che comprende il Centro Ceramico di Bologna, i dipartimenti di chimica ed ingegneria dei materiali dell’Università di Modena e Reggio Emilia ed il Cnr-Istec di Faenza. Non meno qualificata ed ampia è la rappresentanza di aziende che affiancano Confindustria Ceramica, Edi.Cer.spa e Cerform, partner dei due progetti: Atlas Concorde, Casalgrande Padana, Coem, Cooperativa Ceramica di Imola, Gardenia Orchidea, Panaria, Refin, Ricchetti, Mapei ed Adesital.Fin dai prossimi mesi sono attese le prime evidenze delle ricerche che, come peraltro previsto dallo stesso bando, dovranno essere diffuse presso le realtà ceramiche attive nelle aree distrettuali della Regione Emilia Romagna, anche attraverso una qualificata azione di informazione e formazione anche attraverso Confindustria Ceramica, Edi.Cer.spa e Cerform.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet