MO 21 /12/2010 BUONI REPORT PER BPER E CREDEM


MODENA 21 DICEMBRE In un report sul comparto bancario il broker giapponese Nomura ha ribadito la propria preferenza per gli istituti del Nord Europa, pur dichiarando di aver un “atteggiamento più costruttivo nei confronti dell’Italia che ha molte virtù, tra cui un deficit primario basso”: tra quelli del sud Europa il settore italiano è stato giudicato come quello più solido nonostante il contesto ostile. Tra i singoli istituti di credito, in particolare, Nomura ha avviato la copertura con rating “neutral” e un target price di 10,7 euro per azione su BPER. Secondo gli esperti della banca d’affari Bper è la “best pick” tra le banche popolari italiane.Mentre per Credem il giudizio è “buy” (=comprare) con prezzo obiettivo fissato a quota 5,3 euro.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet