ricavi Ferrari 1* trim salgono a 491 mln (+18,6% a/a)


MODENA 20 APRILE -Nel primo trimestre del 2011 Ferrari ha realizzato ricavi pari a 491 milioni di euro, in crescita del 18,6% rispetto al primo trimestre 2010, principalmente grazie all’aumento dei volumi di vendita e al positivo contributo della 458 Italia e della 599 Gto.Nel trimestre, si legge in una nota, sono state consegnate alla rete 1.691 vetture (+6,7% rispetto al primo trimestre 2010). La crescita ha interessato sia i modelli a 8 cilindri (+6,5% rispetto al 2010) sia quelli a 12 cilindri (+8% rispetto al primo trimestre 2010). Il Nord America si conferma primo mercato per Ferrari con 452 vetture consegnate nel trimestre, pari al 27% del totale (+3,1% verso il 2010), in crescita anche il mercato cinese con 153 vetture, pari al 9% del totale delle vendite (+3,7% verso 2010); sostanzialmente in linea con i livelli del primo trimestre 2010 i restanti mercati.Ferrari ha chiuso il primo trimestre con un utile della gestione ordinaria di 53 milioni di euro (39 milioni di euro nel primo trimestre 2010). La crescita del 36% e’ riconducibile ai maggiori volumi di vendita, al migliore mix di prodotto e agli ottimi risultati del programma di personalizzazioni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet