CPL CONCORDIA VINCE Premio Coopnet 2.0 di Legacoop in collaborazione con Telecom Italia


MODENA 20 DICEMBRE Legacoop anche quest’anno ha premiato l’innovazione “on line” nel movimento cooperativo con l’iniziativa COOPNET 2.0, il premio organizzato da Legacoop in collaborazione con Telecom Italia. “Coopnet 2.0” -ha ricordato Vanni Rinaldi, Responsabile Legacoop per le nuove tecnologie- “fa parte del progetto Coopernova, che si pone come obiettivo quello di valorizzare l’innovazione presente nel mondo cooperativo e di permettere l’apertura verso interlocutori esterni”. Sono state tre le cooperative premiate:Finabita, Cpl Concordia e La traccia, con idee innovative che diventano servizi ad alto contenuto di tecnologia ed allo stesso tempo con fini di utilità sociale. Tra i tre progetti premiati spicca quello di Cpl Concordia – “Contatore domestico intelligente con sistema di gestione e comunicazione integrato”Il contatore F4, perfetto connubio tra tradizione ed innovazione, risponde alle esigenze più avanzate del mondo della Distribuzione del gas naturale. Ideato per soddisfare i requisiti della Delibera 155/2008 dell’Autorità dell’Energia Elettrica e del Gas, rappresenta una soluzione innovativa per quanto riguarda la contabilizzazione dei consumi, pur garantendo l’affidabilità nel tempo della misura stessa grazie al consolidato principio meccanico della misura tramite membrane e cassetti paralleli. L’elemento primario di misura del contatore è costituito da due camere di misura, dotate di apposite membrane sintetiche flessibili e a tenuta di gas, che vengono messe in movimento dal differenziale tra la pressione di ingresso e di uscita. Il gas entra da una parte delle camere di misura, ed esce dall’altra parte trasferendo un volume noto, il cosiddetto “volume ciclico”. Quando una parte è piena, il cassetto si muove verso la posizione successiva, permettendo così al gas di riempire la parte vuota. Il moto risultante viene convertito in impulsi elettronici tramite un apposito encoder.www.cpl.itPremi anche per Finabita di Roma e La traccia – “Progetto Prisma e Smart Health”

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet