Nordiconad cresce in Liguria: si avvicina l’apertura del deposito di Quiliano


MODENA 2 GIUGNOSi svolgerà a Genova a Palazzo Rosso, domenica 5 giugno, l’assemblea annuale di bilancio dei soci Nordiconad. Dalle 9 in poi saranno illustrati i risultati ottenuti dal gruppo della gdo. «Il 2010 – spiega Mauro Lusetti, a.d. di Nordiconad – si è chiuso con una crescita delle vendite dell’1,68%. Un risultato importante ottenuto in un momento di crisi generale delle vendite». L’utile netto del gruppo Nordiconad nel 2010 è stato di 12,576 milioni di euro e un fatturato complessivo di 1 miliardo e 364 milioni di euro (+1,6% rispetto al 2009). A crescere sono anche i numeri dell’occupazione (40 unità in più) e gli investimenti: 70 milioni di euro nel 2010 e oltre 80 previsti per il 2011.In Liguria, dove il fatturato del 2010 è stato di 355 milioni di euro, la novità più importante di Nordiconad sarà l’apertura, entro il 2011, del nuovo deposito di Quiliano, in provincia di Savona, che è stato scelto come piattaforma logistica del gruppo per il Nord Ovest. Tra i grandi investimenti effettuati da Nordiconad c’è anche la realizzazione del nuovo centro commerciale adiacente allo stadio della Juventus a Torino: costata 90 milioni di euro la nuova galleria commerciale dovrà attrarre i flussi di tifosi juventini e sarà aperto a ottobre 2011.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet