Marchionne; valorizzazione Ferrari opzione, ma momento non adatto


maranello 2 febbraio-“La semplificazione della struttura dell’azionariato e’ stata disegnata come un’operazione market friendly. Punto. Avremmo potuto fare un’estrazione di valore da Ferrari anche senza”. La valorizzazione di Ferrari “e’ un’opzione, ma oggi non e’ il momento adatto; abbiamo gia’ un eccesso di cassa”.Cosi’ Sergio Marchionne, a.d. di Fiat, ha risposto a un analista che gli chiedeva se la semplificazione della struttura dell’azionariato di Fiat fosse propedeutica a qualche operazione straordinaria su Ferrari.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet