Ecco tutti gli eletti all’assemblea BPER


modena 18 aprile La Banca popolare dell’Emilia Romagna comunica che in data 16 aprile 2011 l’Assemblea dei Soci,riunita in Modena e nei luoghi di riunione connessi mediante idonei sistemi di collegamento adistanza di Ravenna, Avellino e Lamezia Terme,ha approvatoA) in parte ordinaria:1) il bilancio dell’esercizio 2010, le relative relazioni e la proposta di riparto dell’utile netto, cheattribuisce ai Soci un dividendo di Euro 0,18 per ciascuna delle azioni aventi godimento pieno e unaquota di dividendo pari ad Euro 0,09 alle n. 4.666 azioni rivenienti dalla conversione di pari numerodi obbligazioni convertibili “BPER 3,70% 2006-2012” aventi godimento dal 1° luglio 2010;2) la determinazione dell’ammontare dei compensi da corrispondere agli Amministratori perl’esercizio 2011;B) in parte straordinaria, le proposte del Consiglio di Amministrazione riguardanti:1) la modifica degli articoli 6, 11, 24, 31, 35, 40 e 43 dello Statuto sociale;2) l’attribuzione al Consiglio di Amministrazione della delega, ai sensi dell’articolo 2443 codicecivile, esercitabile sino al giorno 5 marzo 2015, ad aumentare, in una o più volte, in via scindibile,con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell’articolo 2441, comma 4, codice civile, il capitalesociale per un importo nominale massimo di Euro 14.580.000,00 mediante emissione di massimo n.4.860.000 azioni ordinarie del valore nominale di Euro 3,00 cadauna, a servizio dell’eventualeesercizio del diritto di opzione di riscatto anticipato, totale o parziale, e/o di rimborso a scadenzacon regolamento in azioni o misto delle n. 24.794.223 obbligazioni in circolazione del prestitoobbligazionario “BPER 4% 2010-2015 subordinato convertibile con facoltà di rimborso in azioni”,emesso in data 5 marzo 2010, il tutto nel rispetto delle modalità, condizioni e termini indicati nelrelativo regolamento del prestito, con la connessa modifica dell’art. 6 dello Statuto sociale.L’efficacia delle deliberazioni assunte in parte straordinaria è sospensivamente condizionata alrilascio del prescritto provvedimento di accertamento da parte di Banca d’Italia.L’Assemblea ha inoltre proceduto in sede ordinaria alla nomina:1) per il triennio 2011-2013, di sei Amministratori; e2) per il residuo del triennio 2009-2011, di un Amministratore e di un membro supplente delCollegio dei Probiviri.L’Assemblea ha, inoltre, ricevuto informativa, relativamente all’esercizio 2010, sull’attuazione dellepolitiche di remunerazione a favore di amministratori, di dipendenti o di collaboratori non legatialla società da rapporti di lavoro subordinato.L’intero fascicolo del bilancio, così come approvato dall’Assemblea, è a disposizione del pubblico,presso la sede legale della Banca in Modena – Via San Carlo 8/20, presso Borsa Italiana s.p.a. e sulsito Internet della Banca www.bper.it.I risultati per l’elezione di sei Amministratori per il triennio 2011-2013 sono stati i seguenti:Lista N. 11) cav. ing. Ferrari Piero (indipendente)2) dott. Marri Alberto3) prof. Lusignani Giuseppe4) dott. Montanari Fioravante (indipendente)5) dott. Spallanzani Erminio6) rag. Giusti Massimola lista ha ottenuto complessivamente n. 18.537 voti.Lista N. 31) dott. Luongo Manfredi (indipendente)2) sig.ra Mantice Anna3) ing. Limatola Francesco4) avv. Calabrese Michele5) ing. Serra Francesco (indipendente)6) avv. Muto Luigila lista ha ottenuto complessivamente n. 8.074 voti.Lista N. 21) prof. avv. Samorì Gianpiero (indipendente)2) dott. Rossetti Edoardo (indipendente)3) avv. Marchini Roberto (indipendente)4) avv. Cosci Stefano (indipendente)5) sig. Antolini Damiano (indipendente)6) dott. Poletti Matteo (indipendente)la lista ha ottenuto complessivamente n. 5.001 voti.Schede bianche n. 451 voti.Sono stati quindi eletti Amministratori della Banca per il triennio 2011-2013 i Signori: cav. ing.Ferrari Piero (indipendente), dott. Marri Alberto, prof. Lusignani Giuseppe, dott. MontanariFioravante (indipendente), dott. Spallanzani Erminio – tutti tratti dalla Lista N. 1 – e il Signor dott.Luongo Manfredi (indipendente) – tratto dalla Lista N. 3 – quale Consigliere di Minoranza.Per l’elezione di un Amministratore per il residuo del triennio 2009-2011 è risultato eletto il Signorrag. Boldrini Giosuè con n. 21.596 di voti.E’ stato eletto membro supplente del Collegio dei Probiviri per il residuo del triennio 2009-2011 laSignora dott.ssa Corradi Miranda con n. 19.926 di voti.Il verbale dell’Assemblea, a norma dell’articoli 77 e 85 della delibera Consob 11971/99, sarà messoa disposizione del pubblico entro i termini di legge.Il dividendo 2010, in base al calendario predisposto da Borsa Italiana s.p.a., sarà posto inpagamento il 29 aprile 2011; lo stacco del dividendo, ai fini della quotazione, avrà luogo il 26 aprile2011.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet