COFACE – BPER A PROTEZIONE DEL RISCHIO DI CREDITO DELLE IMPRESE


modena 18 gennaio Coface offre alle imprese clienti del Gruppo BPER la sua gamma di polizze per la protezione dei crediti commerciali a condizioni favorevoli, attraverso il proprio network di Agenti professionisti specializzati. Da parte sua il Gruppo BPER assisterà le imprese fornendo le indicazioni necessarie alla valutazione e all’utilizzo dei contratti di assicurazione dei crediti, in un’ottica di supporto alle aziende clienti.«Il Gruppo BPER da sempre è impegnato a promuovere nei confronti delle imprese clienti tematiche connesse alla gestione dei rischi sia commerciali che finanziari.» sottolinea Corrado Savigni, Direttore Corporate del Gruppo BPER. «Nel tempo il nostro Gruppo ha sviluppato una offerta completa di soluzioni di protezione, che, nel caso del rischio di controparte, prevede una forte collaborazione con una primaria compagnia assicurativa internazionale quale è Coface. Peraltro l’utilizzo di uno strumento di copertura quale l’assicurazione crediti costituisce un importante elemento di valutazione del profilo qualitativo dell’impresa cliente da parte del Gruppo BPER.»«Nel periodo di instabilità economica che stiamo vivendo, ogni transazione commerciale è potenzialmente esposta a rischi di mancato pagamento» sottolinea Ernesto De Martinis, Country Manager Coface in Italia. «Coface mette al servizio delle imprese clienti del Gruppo BPER la sua vasta esperienza nella copertura del rischio di credito, affiancandole nella gestione dei flussi finanziari e garantendo loro, attraverso l’assicurazione dei crediti, la necessaria serenità per consolidare e sviluppare il loro business, sia in Italia che all’estero».A proposito di CofaceIl gruppo Coface, uno dei leader mondiale nell’assicurazione dei crediti, offre alle imprese di tutto il mondo soluzioni per proteggersi contro il rischio di insolvenza dei propri clienti, sia sul mercato domestico che export. Nel 2011, il gruppo ha raggiunto un turnover consolidato di 1.6 miliardi di euro. I 4.600 collaboratori in 66 paesi forniscono un servizio locale mondiale. Ogni trimestre, Coface pubblica le valutazioni rischio paese per 157 nazioni, basate sulla sua conoscenza unica del comportamento di pagamento delle aziende e sulla expertise dei suoi 350 arbitri.In Francia, Coface gestisce le garanzie pubbliche all’esportazione per conto dello stato francese.Coface è una filiale di Natixis il cui capitale sociale (Tier 1) era di 10.2% a fine dicembre 2011.www.coface.itGruppo BPERIl Gruppo BPER è oggi costituito da 9 banche territoriali, per circa 1.300 filiali a presidio della quasi totalità delle regioni italiane. Sesto gruppo bancario in Italia per numero di sportelli e terzo a matrice popolare, attraverso società partecipate o joint venture è attivo in tutti i principali segmenti di mercato. La Banca popolare dell’Emilia Romagna è a capo del gruppo di cui fanno parte la Banca popolare di Lanciano e Sulmona, la Carispaq, la Banca Popolare di Aprilia, la Banca Popolare di Ravenna, il Banco di Sardegna, la Banca di Sassari, la Banca della Campania e la Banca Popolare del Mezzogiorno.www.bper.it – www.gruppobper.it

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet