LA MODENESE LOVE SEX MONEY “CAMBIA FIRMA”


MODENA 18 GENNAIO La stilista e imprenditrice modenese Lorella Signorino guarda oltre il marcio Love Sex Money che (fina dalla fine dei mitici anni ottanta) l’ha portata al successo e chiama la nuova collezione autunnoinverno 2011/12 con il suo nome e cognome.
«Love Sex Money mi ha portato fortuna, ma ha fatto il suo tempo. Oggi ho capito che suona in antitesi con i contenuti delle mie creazioni», che riscuotono consensi per l’allure dall’impronta internazionale, apprezzata da donne colte e dinamiche e non dalle sopravvissute groupies nostalgiche. Merito dei i materiali scelti da Lorella Signorino tra i migliori sul mercato, degli abbinamenti tra il non colore e le nuance calde e speziate, dei particolari curati con piglio couture. Accanto alla main collection, orgogliosamente made in Italy, la seconda linea Lorella è l’ultima nata in un carnet che conta, oggi, Lorel Miss e Love is love che sigla capi dalla forte impronta urban. Il 2011 potrebbe essere anche l’anno dello sbarco a Milano: «Sto da tempo valutando alcune location, ma per ora non ho ancora trovato quella giusta». 
Nel 2010 il marchio Love sex Money ha messo a segno un fatturato pari a 16 milioni di euro, con punte del 20% nella sola Cina, primo mercato estero di riferimento per l’azienda emiliana.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet